• Tolmezzo +39-0433-453-83
  • Udine +39-0432-435-74

Clinica Odontoiatrica

clinica

Essere dentisti oggi significa avere come unico obbiettivo la salute dei nostri pazienti.
Per raggiungerlo è necessario perfezionarsi ogni giorno nella pratica clinica, confrontandosi con altri colleghi e partecipando a corsi di aggiornamento proprio per mettere a disposizione dei pazienti materiali, metodi e conoscenze sempre aggiornati.

Il successo sarà il risultato della diagnosi corretta dello specialista ottenuta dal paziente alla prima visita analizzando la bocca a 360 gradi. Così l’odontoiatra sarà in grado di formulare un piano di trattamento corretto e personalizzato per ognuno dei nostri pazienti.

Necessario per questo è la stretta collaborazione fra i vari specialisti delle diverse discipline odontoiatriche, in maniera da interfacciarsi costantemente con al centro del progetto il paziente, le sue problematiche, le sue aspettative e le soluzioni.

Igiene orale

La prevenzione e la terapia di ogni patologia orale inizia con l’istruzione all’eliminazione della placca batterica e successivamente alla sua rimozione manuale e ultrasonica da parte di personale qualificato. Ogni trattamento medico si basa sulla conoscenza della patologia iniziale della malattia e su come questa possa essere validamente contrastata quanto prima venga diagnosticata e se possibile prevenuta prima ancora che si manifesti. L’igienista effettuerà l’istruzione e la motivazione alla corretta igiene domiciliare con l’ausilio di modelli dimostrativi.

Rimozione manuale e ultrasonica dei depositi di tartaro dagli elementi dentali;

Levigatura e lucidatura;

Applicazione di fluoro e desensibilizzanti.

Conservativa

Consiste nella rimozione della carie o di vecchie otturazioni e nella loro sostituzione con i più moderni materiali estetici isolando il campo con l’utilizzo della diga di gomma. Lo scopo della moderna odontoiatria conservati vano non è solo quello di curare la malattia cariosa ma anche quello di riportare l’elemento dentale ad una “restituito ad integrim” anche dal punto di vista estetico. I moderni materiali grazie alla loro resistenza e all’ampia gamma di colori soddisfano entrambe le esigenze.

Endodonzia

La branca dell’odontoiatria che tratta i tessuti che si trovano all’interno del dente (polpa) e che sono responsabili della sintomatologia dolorosa. L’endodonzia consiste nell’eliminazione della polpa raggiunta dai batteri della carie che possono aver dato origine ad una reazione infiammatoria acuta (pulpite ) o cronica (necrosi o granuloma). Dopo la rimozione della polpa i canali vengono detersi,irrigati per ridurre la carica batterica,sagomati e sigillati con un materiale inerte ( guttaperca ).

Questo trattamento ci consente di non perdere l’elemento dentale potendolo così ricostruire.

Chirurgia stomatologica

Si tratta principalmente dell’eliminazione di elementi dentali non più mantenibili o che per la loro posizione recano danno agli elementi contigui. Fondamentalmente si tratta di estrazioni di radici o denti irrecuperabili a causa di carie o di malattia parodontale.

Denti mal posizionati

Denti del giudizio inclusi

Cisti radicolari

Chirurgia endodontica

Scappucciamento di denti ritenuti

Implantologia

Consiste nell’inserimento all’interno dell’osso mascellare o mandibolare di radici artificiali in titanio che permettono di sostituire in toto o in parte gli elementi perduti per varie ragioni. Dal 1990 nel nostro studio vengono effettuate le terapie chirurgiche implantologiche per il ripristino delle condizioni funzionali masticatorie di elementi dentali singoli o multipli persi per varie ragioni. Le caratteristiche degli impianti moderni ci permette talvolta di estrarre l’elemento irrimediabilmente compromesso, posizionare l’impianto e un provvisorio nella stessa seduta operatoria.

Si può anche programmare l’intervento con una tecnica computer guidata che permette di previsualizzare tridimensionalmente il posizionamento degli impianti (quindi senza incisioni con un trauma per il paziente minimizzato) e a provvedere alla consegna di una protesi fissa provvisoria nella stessa seduta. Si può quindi pensare di entrare nello studio con una protesi rimovibile e di uscirne con una fissa.

Protesi fissa

La sostituzione con elementi artificiali di denti compromessi dalla malattia cariosa o paradontale per restituire forma e funzione naturale. Vengono utilizzati intarsi, faccette, corone e ponti.

La distruzione dovuta alla carie non sempre è riparabile con una semplice otturazione conservativa, talvolta si rende necessaria una ricostruzione completa che passa attraverso una preparazione dentale, una impronta e il laboratorio odontotecnico che provvederà a fornirci la parte compromessa (intarsio), la parte visibile(faccetta), oppure tutto un “dente” (“corona”) il più simile possibile a quello danneggiato. Talvolta la lesione è così grave da rendere necessaria l’estrazione e allora un ponte può restituire l’integrità della situazione.

Negli ultimi anni nuovi materiali sono entrati nella pratica quotidiana per rendere sempre più naturali e resistenti i nostri manufatti.

Ortodonzia

L’ortodonzia è quella particolare branca dell’odontoiatria che studia le diverse anomalie della costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari. Essa ha lo scopo di prevenire, eliminare o attenuare tali anomalie mantenendo o riportando gli organi della masticazionee il profilo facciale nella posizione più corretta possibile.

Gnatologia

La gnatologia è una branca piuttosto recente dell’Odontoiatria che nell’uomo (ma, a livello di ricerca comparata, anche negli animali) studia la fisiologia, la patologia e le funzioni della mandibola (masticazione, deglutizione, fonatoria, posturale) e pertanto, studia i rapporti tra i mascellari, i denti, le due articolazioni temporo-mandibolari, i muscoli che muovono i mascellari e il sistema nervoso che comanda quei muscoli, compresa la lingua.
La terapia gnatologica consiste nel ristabilire i normali rapporti fra condilo mandibolare, disco articolare e fossa glenoide. Pertanto è la posizione mandibolare reciprocamente al cranio che fa la differenza tra successo ed insuccesso. Allo scopo servono manufatti prevalentemente di resina e metallo (bite) che riposizionano la mandibola producendo allo stesso tempo un rilassamento muscolare dei muscoli masticatori e di tutti gli altri muscoli interessati.

Orari Sede di Tolmezzo

  • Lunedì
  • Martedì
  • Mercoledì
  • Giovedì
  • Venerdì

08.45-12.30 14.30-18.30
08.45-12.30 14.30-18.30
chiuso
08.45-12.30 14.30-18.30
08.45-13.00

Orari Sede di Udine

  • Lunedì
  • Mercoledì
  • Venerdì

08.45- 17.30 *
08.45-18.30 *
08.45-12.30

* orario continuato